Formazione ed aggiornamento dei Dirigenti

Com’è noto l’art.42 del CCNL Dirigenti sancisce l’impegno delle imprese, in accordo con il dirigente, di avviare interventi formativi per favorire un aggiornamento culturale e professionale quale supporto alle responsabilità a lui affidate.
A tal riguardo vi informo che il 23 maggio scorso ho rinnovato, quale presidente FIDIA, con la dottoressa Maria Bianca Farina, Presidente dell’ANIA, il verbale di accordo per i dirigenti delle aziende del settore aderenti a FONDIR volto a promuovere l’operatività degli Avvisi 1/2019 e 3/2019 (vedi allegato).

L’Avviso 1/2019 regolamenta le modalità di presentazione dei Piani formativi, la gestione e la rendicontazione delle attività formative.
L’Avviso 3/2019 indica le modalità d’accesso alla Bacheca delle iniziative di formazione continua per i dirigenti delle Imprese iscritte a FONDIR.

Con questo accordo ha preso il via la nuova programmazione della formazione dei dirigenti 2019, che vede lo stanziamento di risorse per i piani formativi individuali per complessivi euro 334.253 destinati al nostro settore.
Collegandovi al sito www.fondir.it potrete trovare informazioni dettagliate, mentre vi anticipo in breve le opportunità di finanziamento offerte.

Per ogni dirigente i contributi massimi erogabili per tipologia di progetto vanno da euro 5.000 per la formazione linguistica one-to one, 5.000 euro per partecipazione a seminari, convegni, workshop, a 15.000 euro per master e/o percorsi di alta formazione e/o percorsi di coaching. Il contributo massimo erogabile da FONDIR per dirigente è stabilito in euro 15.000, anche se partecipa a più iniziative in Piani diversi. All’atto della presentazione delle richieste di finanziamento per i dirigenti le imprese del settore assicurativo possono fare riferimento al presene Accordo che resterà in vigore fino alla scadenza degli Avvisi 1/2019 e 3/2019.

Un caro saluto.
Gianfranco Bennati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *