CIDA – #datecivoce ripartire rispettando la parità di genere

Riportiamo una comunicazione CIDA che ci sembra di interesse per tutti i nostri iscritti:

Cari Presidenti,
vi scrivo per sottoporre alla vostra attenzione l’iniziativa #datecivoce partita da un gruppo di donne della società civile, attive nel mondo del lavoro in diversi settori e con competenze diversificate, che si confrontano da tempo su progetti di diversity e inclusione, su scala locale, nazionale e internazionale. Un gruppo nato via chat ha avuto in pochi giorni 50.000 adesioni.
Qualche giorno fa hanno scritto al Presidente Conte e al Dott. Colao per sottolineare come nella task force governativa di 17 persone che gestirà ‘la Fase 2’ ci sono solo 4 donne.

Come CIDA abbiamo ritenuto opportuno di sottoscrivere la petizione.
Vi chiedo ora di voler sottoporre all’attenzione dei vostri gruppi per la parità di genere l’iniziativa.

Sul sito www.datecivoce.it/ potete trovare le informazioni che vengono aggiornate su base quotidiana.

Altri canali di aggiornamento e partecipazione sono

la pagina Facebook https://www.facebook.com/DateciVoce/

il profilo Twitter https://twitter.com/datecivoce e il relativo hashtag #datecivoce

 

La sottoscrizione può essere effettuata:

1. Collegandosi alla pagina: https://www.datecivoce.it/firma-la-petizione/ 
e compilando il form sulla sinistra (Nome, Cognome, Titolo Professionale  che si rappresenta , email): questi dati servono per la validazione/conservazione dei dati per la GDPR che saranno pubblicati  e resi visibili

 

2. Rispondendo a questa mail (teresa.lavanga@cida.it; monica.pontiroli@prioritalia.it ) dettagliando la firma di sottoscrizione, specificando: nome, cognome, titolo, organizzazione di riferimento.

Un cordiale saluto
Teresa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *